L’autorizzazione del glifosato in Europa
Il parlamento europeo L’autorizzazione a usare il glifosato all’interno dei confini dell’Unione europea scade a giugno. La decisione sul rinnovo o meno al suo utilizzo da parte della Commissione europea doveva arrivare l’8 marzo e una sua nuova autorizzazione per altri quindici anni sembrava scontata. Poi la pressione dell’opinione pubblica, delle associazioni, delle ong ha fatto venire i dubbi persino a Bruxelles che ha rinviato la “sentenza” a giugno. Nel frattempo il Parlamento europeo ha approvato un documento non vincolante in cui si chiede di rinnovare l’autorizzazione alla commercializzazione del glifosato per altri sette anni invece di quindici e di limitarne l’impiego solo ad attività professionali.

A cura di Lifegate