Renzi non è ancora arrivato a chiedere – come fece a suo tempo Forza Italia – che ” le indagini rinuncino alle intercettazioni e tornino agli strumenti tradizionali ” (le barbe finte?) ma poco ci manca, ed ecco che esplode un nuovo caso di mafia al nord, “Bresceddu” o anche “Cutrello”, in cui le intercettazioni appaiono l’unico strumento che bilanci l’omertà in salsa padana.

bresceddu

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Carlo Giovanardi, Carabinieri: “Pressioni del senatore sul prefetto in favore dell’azienda dell’imputato di Aemilia”

next
Articolo Successivo

Napoli, sparatoria nel Rione Sanità: uccisi due pregiudicati e ferite tre persone. “Colpito clan Vastarella”

next