Una enorme gru rossa è crollata in pieno centro a Manhattan, all’incrocio tra la Broadway e la Church Street, provocando almeno un morto e quindici feriti, di cui due in gravi condizioni. A riportare la notizia è il dipartimento delle emergenze della città di New York,  non specificando le identità della vittima. Le cause dell’incidente, avvenuto attorno alle 8.30 ora locale (14.30 in Italia) sono ancora in corso di accertamento da parte delle autorità.

Le strade dell’area circostante, a due passi da Wall Street e Ground Zero, sono state chiuse mentre oltre un centinaio di vigili del fuoco stanno cercando eventuali persone intrappolate nelle loro automobili.

Secondo Ed Mullins, presidente del sindacato Sergeants Benevolent Association, la vittima è un operaio. Manhattan è il distretto maggiormente popolato tra i cinque in cui è suddivisa New York.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Colonia, 22enne denuncia di essere stata stuprata durante il Carnevale. “Fermato profugo afgano di 17 anni”

next
Articolo Successivo

Giulio Regeni, prima vittima italiana del ‘nostro uomo’ al Cairo

next