Not in my name“, con questo slogan le comunità musulmane italiane sono scese in piazza Santi Apostoli a Roma per la manifestazione indetta dall’UCOII – Unione delle Comunità Islamiche d’Italia– per dire no all’Isis e distanziarsi dagli ultimi attentati di Parigi. La risposta che si attendeva e che molti rappresentanti della politica e della società italiana avevano chiesto alla comunità musulmana è arrivata, nonostante la pioggia, centinaia di donne e uomini hanno manifestato per prendere una posizione di distanza dai terroristi che stanno terrorizzando l’Europa. “I musulmani devono assumersi le loro responsabilità per non lasciare spazio al radicalismo, all’estremismo, all’odio e al fanatismo” ha detto Abdellah Redouane, Segretario Generale della Moschea di Roma parlando dal palco della manifestazione. “I compagni di classe di mio figlio gli dicono che i musulmani sono terroristi – dichiara una donna – io sono qui anche per questo: per dire lui che siamo contro il terrorismo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terrorismo, ‘bomba a Milano’. Scherzava, denunciato per procurato allarme

next
Articolo Successivo

Attentati Parigi, rientrata la salma di Valeria Solesin: “Raggiunta da due colpi sparati dall’alto”

next