Scelta a furor di popolo, senza dover passare dalle primarie su internet. Il Movimento 5 Stelle ha presentato a Torino la candidata sindaco per Torino: Chiara Appendino. Bocconiana, trentenne, in dolce attesa (partorirà a gennaio) la Appendino è attualmente consigliera comunale. Per le sue battaglie politiche in sala rossa il sindaco Piero Fassino (Pd) le aveva detto, lo scorso maggio: “Si metta al mio posto e vediamo se è capace”. Alla stessa Appendino era sembrata una riedizione della “profezia” fatta a sulla discesa in politica di Beppe Grillo. “Era una bella profezia. Speriamo che si avveri” ha detto sorridendo la cantidata. Nelle scorse settimane sono trapelati dal Pd i dati su un sondaggio fatto fare dal partito stesso, il Movimento potrebbe andare al ballottaggio e in quel caso l’Appendino vincerebbe, di misura, sul sindaco uscente

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Berlusconi, il ritorno diventa il passaggio di testimone: “Qui per responsabilità”. Ma Salvini: “Basta nostalgie per ’94”

next
Articolo Successivo

Spese Renzi, il sindaco Nardella nega gli scontrini. Sel occupa Palazzo Vecchio

next