pasolini 6752 novembre 1975, Idroscalo di Ostia: ignoti massacrano Pier Paolo Pasolini. Si era appartato in auto con il giovane Pino Pelosi, che fino al 2005 si è dichiarato unico responsabile; in realtà al pestaggio parteciparono 5 o 6 persone.

15/05/2015, decreto di archiviazione dell’inchiesta omicidio Pasolini. La parte civile aveva chiesto di interrogare il pentito Maurizio Abbatino, fotografato quel 2 novembre sul luogo dell’omicidio insieme ad altri due membri della banda della Magliana:

«Priva di realistico impulso investigativo appare la richiesta di sentire il noto pregiudicato, ed effettuare riscontri del Dna su tutti gli appartenenti alla banda della Magliana». 

11/09/2015: tolto il programma di protezione al pentito Maurizio Abbatino

12/09/2015, intervista a Michele Pacifici, ex ispettore della sezione omicidi della Mobile che nel 1992 arrestò Abbatino (anche grazie ad intercettazioni telefoniche):

«Abbatino è un bandito. Ma ha fatto un patto con lo Stato e lo Stato lo deve rispettare fino alla fine. Invece gli toglie la protezione proprio durante Mafia Capitale, inchiesta nella quale, stranamente, lui non è stato mai ascoltato».

Che dire? Speriamo che Abbatino (il “Freddo” di Romanzo Criminale) non faccia la fine di Sergio Calore.

E speriamo che il Parlamento decida di costituire una commissione d’inchiesta.

Sperando che lavori bene…

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaticano, arrestati monsignor Vallejo Balda e Francesca Chaouqui per fuga di documenti riservati

next
Articolo Successivo

Vaticano: ecco chi sono monsignor Vallejo Balda e Francesca Chaouqui, i due corvi arrestati

next