Un video della seduta del 2 ottobre in Senato, registrato dalle telecamere dell’Aula, scagionerebbe i senatori di Ala, Vincenzo D’Anna e Lucio Barani, sospesi per aver rivolto gesti sessisti alla senatrice del M5S Barbara Lezzi. Questo, almeno, è quanto sostengono gli interessati. Nonostante la bassa risoluzione del filmato, secondo D’Anna il video proverebbe che i suoi gesti replicavano quelli della Lezzi: “Nel video si vede che è Barbara Lezzi (M5S ) che con le mani in tasca fa il gesto, rivolto al senatore Ciro Falanga, che viene addebitato a me. Io l’ho solo ripetuto diversi minuti dopo. Quanto a Barani, si rivolgeva alla Lega per chiedere che tirassero fuori la Costituzione e se la mangiassero”. E annuncia una conferenza stampa sulla bagarre in Sentato insieme al collega Barani: “Ci faremo quattro risate”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

M5S, Castaldi sbaglia congiuntivo: “Se potrebbe…”. E l’Aula lo corregge in coro

prev
Articolo Successivo

Ddl Boccadutri, inviato La gabbia incalza Piccione (Pd). Ma lei si rifugia in un bar

next