Dopo la stretta sulle intercettazioni invocata da Pignatone e Bruti Liberati, “Pubblicabili solo le ordinanze”, anche Raffaele Cantone (presidente dell’Anac) si schiera per il ‘bavaglio’: “Stabilire regole chiare per il loro utilizzo. A oggi abbiamo verificato che purtroppo la semplice deontologia dei giornalisti non è sufficiente a stabilire un limite”. Un cambio di passo rispetto a quanto dichiarato solo tre settimane fa, quando, interrogato sul caso delle dimissioni di Lupi, sosteneva che i cronisti avessero fatto “il loro mestiere”. Il presidente Anac, anche se invoca una modifica dei regolamenti sulla pubblicazione, è chiaro su quanto questo strumento sia prezioso per le indagini soprattutto di mafia e corruzione: “Non se ne può fare a meno”   di Fabio Capasso

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Juan José Montiglio Murua (Anibal): un eroe anche italiano

prev
Articolo Successivo

“Saluto fascista allo stadio non è reato perché non è luogo dove si fa politica”

next