La seconda serata del Festival di Sanremo 2015 parte alle 20.40 su Rai1 con l’esibizione di quattro delle otto “nuove proposte” in gara, che si esibiscono in una sfida diretta a coppie (con votazione a sistema misto, pubblico tramite il sistema del televoto e della giuria della sala stampa).

Chanty, Ritornerai
Kaligola, Oltre il giardino
Kutso, Elisa
Enrico Nigiotti, Qualcosa da decidere

Poi spazio alle esibizioni dei 10 campioni (ordine di ingresso):

Nina Zilli, “Sola”
Marco Masini, “Che giorno è”
Anna Tatangelo, “Libera”
Raf, “Come una favola”
Il Volo, “Grande amore”
Irene Grandi, “Un vento senza nome”
Biggio e Mandelli, “Vita d’inferno”
Lorenzo Fragola, “Siamo uguali”
Bianca Atzei, “Il solo al mondo”
Moreno Donadoni, “Oggi ti parlo così”

Gli ospiti :

Biagio Antonacci
Charlize Theron
Vincenzo Nibali
Marlon Roudette
Conchita Wurst
Angelo Pintus
Compagnia di danza Pilobolus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2015. La politica più tabù del sesso: di cosa non parlano le canzoni

next
Articolo Successivo

Rino Gaetano, Cassazione boccia ricorso della sorella contro utilizzo del marchio

next