Carlo Cottarelli, il commissario straordinario per la revisione della spesa pubblica, è stato chiaro: dai tagli si possono recuperare “per il 2014 fino a 5 miliardi di euro, ma dipenderà dalle scelte politiche”. La spending review prevede tagli ai trasferimenti della politica, ma il grosso dei risparmi nella spesa pubblica dovrebbero arrivare da sanità, pensioni e forze dell’ordine. Dove deciderà di tagliare Matteo Renzi dopo aver puntato sulla riduzione dell’Irpef per 10 miliardi di euro per i redditi sotto i 1.500 euro mensili?

Sarà dedicata a questi temi “Il tagliatore”, la nuova puntata di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro in onda ogni giovedì alle 21.10 su La7 e in diretta streaming su ilfattoquotidiano.it. Ospiti in studio: Filippo Taddei, responsabile economia del Pd, il filosofo Massimo Cacciari, il professor Giuseppe Remuzzi ed il giornalista Maurizio Belpietro. Con Santoro, anche Marco Travaglio, Gianni Dragoni e Vauro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Data journalism, la rivoluzione di fivethirtyeight.com

next
Articolo Successivo

Razza umana, flop ascolti per il programma di Marrazzo. A rischio chiusura

next