Presentata a Roma, all’hotel Forum – a pochi passi da via dei Fori Imperiali – la squadra del M5s candidata alla guida del Campidoglio. Marcello De Vito, l’aspirante sindaco della Capitale, propone un programma composto da 21 punti. Tra questi spiccano la sicurezza e il contrasto alla criminalità organizzata. “Lo stesso su cui cinque anni fa Alemanno ha incentrato la sua campagna elettorale, ma poi – spiega l’avvocato De Vito – ha fallito palesemente”. E ancora: acqua pubblica, raccolta differenziata porta a porta e riduzione progressiva delle imposte. Poi un obiettivo importante: il turismo. “Vogliamo far diventare Roma la prima città al mondo per flusso di turisti stranieri. Stiamo avendo ottimi riscontri sul territorio”, propone De Vito  di Gabriele Paglino

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Ingroia, Tar: “Torni a lavorare” ma il ministero concede altre due settimane

prev
Articolo Successivo

Yoani Sanchez contestata a Perugia. L’onore nazionale è salvo

next