Qualcosa Nell’Aria il nuovo film di Olivier Assayas, un viaggio a ritroso nella Francia degli anni settanta ai tempi della contestazione studentesca, verrà visto in anteprima speciale a Bologna grazie a Biografilm, lunedì 14 gennaio alle 20.30. Vincitore, alla Mostra del Cinema di Venezia 2012, del Premio come miglior sceneggiatura, il film è un omaggio a uno dei titoli più importanti del cinema francese, L’eau froide, e allo stesso tempo un’originale ricerca sui tormenti dell’adolescenza in un’epoca tumultuosa come quella inaugurata dal maggio francese.

Parigi, inizio anni ‘70. Gilles è un giovane liceale preso dall’effervescenza politica e creatrice del suo tempo. Come i suoi compagni, esita tra un impegno radicale e delle aspirazioni più personali. Passando da relazioni amorose a rivelazioni artistiche, in un viaggio che attraverserà l’Italia e finirà a Londra, Gilles e i suoi amici dovranno fare scelte decisive per trovare se stessi in un momento particolarmente caldo della storia europea.

I fan di Biografilm possono accedere alla proiezione seguendo il link: http://www.fanaticaboutfilms.it/anteprime/qualcosanellaria.php e inserendo il codice QA14FB per accedere alla proiezione a 6 anziché 8 euro. Il film è presentato in collaborazione con Officine Ubu

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Golden Globe Awards 2013, a sorpresa vince Argo di Ben Affleck

next
Articolo Successivo

Django Unchained di Quentin Tarantino libera la fantasia

next