/ / di

Zeppelin Zeppelin

Zeppelin

Un blog di politica internazionale

Perché mai dovrebbe interessare la politica internazionale? La risposta è che il mondo in cui viviamo è un sistema complesso, le cui vicende, talvolta indirettamente, influenzano la nostra vita.
Desideriamo avvicinare i lettori a questo contesto attraverso le storie di attori statuali e non statuali, società e individui che, nel tentativo di trovare un comune accordo sulla condivisione e la salvaguardia del pianeta, competono in realtà per una sempre maggiore acquisizione di risorse della potenza. Un compito possibile solo analizzando le tematiche inserite nelle diverse agende politiche dei players protagonisti dello scenario globale.
Zeppelin nasce come strumento divulgativo rivolto a studenti e studiosi delle relazioni internazionali e della geopolitica, ma soprattutto a chi è curioso.
E la curiosità è la prima forma di intelligenza. Essere informati significa essere consapevoli, e la consapevolezza genere responsabilità.
Dropping ideas

Blog di Zeppelin

Mondo - 29 settembre 2017

Catalogna: per sopravvivere, Madrid deve riconoscere l’indipendenza di Barcellona

di Mirko Annunziata Domenica 1 ottobre si terrà, forse, il referendum sull’indipendenza della Catalogna osteggiato dal governo spagnolo. Madrid ha ordinato ai “Mossos d’Esquadra”, la polizia catalana, di occupare le scuole adibite alla consultazione, mentre il governo catalano continua a garantire che il referendum in qualche modo si farà. Mentre sale la tensione sotto il […]
Mondo - 20 settembre 2017

Birmania, sui Rohingya Aung San Suu Kyi è più impotente che colpevole

di Francesco Balucani Dopo mesi di condanne da parte della comunità internazionale, Aung San Suu Kyi, leader del governo birmano, ha rotto il silenzio e risposto alle accuse, mosse contro il suo paese, di condurre una campagna di pulizia etnica ai danni della minoranza Rohingya. In un discorso che è apparso ai più equivoco e […]
Mondo - 25 marzo 2017

Torna il dispotismo orientale? Ambiguità e contraddizioni di un comodo, vecchio stereotipo

Regimi dittatoriali, tiranni e violazione dei diritti dei cittadini sono ancora appannaggio d’intere aree del mondo che vi sarebbero ‘destinate’ per loro stessa natura. di Paolo Branca*  Riprendo la definizione dal dizionario Zanichelli: “Nel concetto di ‘dispotismo orientale’ si espresse attraverso tutto il pensiero politico occidentale, l’idea che fuori dall’Europa esistesse in modo tipico una […]
Mondo - 9 marzo 2017

Ucraina, Poroshenko e il volo con cui l’ex presidente Yanukovych fuggì

Una compagnia aerea charter di lusso ha contribuito alla fuga dall’Ucraina dell’ex presidente ucraino Viktor Yanukovich e di alcuni suoi funzionari. Questa stessa compagnia è strettamente collegata all’attuale presidente ucraino Petro Poroshenko. A cura di Alberto Marcolli Da quanto emerge da un’inchiesta dell’Occrp (Organized Crime and Corruption Reporting Project) sembra che una società legata all’attuale presidente ucraino […]
Mondo - 1 dicembre 2016

Siria, a che punto sono le indagini sulle armi chimiche?

La missione congiunta Onu-Opac istituita nel 2015 con il mandato di determinare i responsabili di attacchi chimici ha finora risolto 4 casi. Ci sono importanti novità circa l’attribuzione delle responsabilità dell’uso di armi chimiche in Siria. A fronte dei numerosi casi registrati, dall’attacco al sarin su Ghouta ai tanti casi di bombardamenti al gas clorino, […]
Elezioni USA 2016 - 10 novembre 2016

Donald Trump vince, l’era dei testimonial è finita

di Mirko Annunziata Alla fine l’impensabile è accaduto. Donald Trump, fino a due anni fa noto per apparizioni estemporanee in qualità di wrestler o come macchietta televisiva e fonte di meme su internet nel reality “The Apprentice”, ha vinto le elezioni presidenziali e da gennaio dell’anno prossimo sarà per quattro anni l’uomo più potente sulla […]
Cultura - 12 ottobre 2016

Siria, in una mostra le vere immagini dell’Olocausto voluto da Assad

Di Samantha Falciatori “Un museo [..] non può essere la banale presentazione del bello ma deve anche essere spazio di riflessione e iniziativa civile, come [lo è] la mostra di Caesar”. Con queste parole Pietro Barrera, Segretario Generale del MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) di Roma, ha inaugurato mercoledì 5 ottobre la mostra, dal titolo […]
Mondo - 23 agosto 2016

Siria, i bombardamenti-propaganda della Russia

Di Davide Vavassori Da alcuni video rilasciati dalle forze armate russe e americane si possono vedere le differenze tra i bombardamenti compiuti in Siria dall’aviazione statunitense e dall’aviazione russa; sono differenze che hanno valenza tattica, militare e strategica, e che danno una certa idea sulla diversa considerazione che i due Paesi danno alla riduzione delle vittime collaterali degli attacchi. […]
Società - 27 giugno 2016

Brexit, voluta dagli anziani e pagata dai giovani

di Mirko Annunziata È accaduto “l’impensabile” secondo i media britannici: il Regno Unito uscirà dall’Unione Europea e, anche se non si tratterà di un processo immediato, sarà irreversibile. Si manifestano le tensioni regionali, con Scozia e Irlanda del Nord, entrambe regioni a favore del ‘remain’, che hanno già minacciato di uscire a propria volta dal […]
Mondo - 9 giugno 2016

In Brasile si parla portoghese e nel resto dell’America Latina spagnolo. E’ colpa del Papa

Nella politica internazionale capita spesso che le conseguenze di determinate decisioni si manifestino nell’arco di secoli. È il caso di Papa Alessandro VI che venne chiamato a negoziare tra i due neonati imperi coloniali di Spagna e Portogallo e che mai avrebbe potuto immaginare che a più di cinquecento anni di distanza la sua scelta […]
Cronache pechinesi: sognare, sposarsi e/o impiccarsi all’Ikea
Referendum Catalogna, prime occupazioni dei seggi: manifestanti con i trattori. Migliaia a comizio finale per il Sì

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×