Dafne Schippers si è confermata campionessa del mondo dei 200 metri, due anni dopo l’oro di Pechino. L’olandese ha vinto con il tempo 22”05, battendo in volata l’ivoriana Maria Josee Ta Lou (22”08, record nazionale) e la bahamense Shaunae Miller-Uibo (22”15). Per la prima volta nella storia dei mondiali entrambi i vincitori dei 200 metri sono europei. Nella gara maschile, infatti, due giorni fa aveva vinto il turco-azero Guliyev.