Jiguang Yang ha reagito come una furia quando la cameriera gli ha fatto notare che il pollo era bruciato. Ha preso la giovane per i capelli, sferrandole qualche ceffone. Il cuoco sessantottenne è finito in carcere con l’accusa di lesioni personali e aggressione, ora rischia anche il rimpatrio. E’ successo negli Stati Uniti.