Parentele

Mattarella jr consulente della lobby del tabacco

Il peso del nome – Il figlio del capo dello Stato ha redatto un parere per la Bat. Lavorava al ministero, nell’ufficio legislativo, poi come collaboratore

L’hanno rimasto solo di

Prima o poi doveva arrivare ed è arrivato: il momento di diventare renziani. È stato precisamente due giorni fa, quando anche Monica Cirinnà, folgorata sulla via di Orlando, ha scoperto all’improvviso che Renzi “è stato un pessimo segretario, da lasciare alle spalle” visto che ha rovinato il Pd (“un partito immobile e isolato”). E dire […]

Segnali

“Franchi tiratori” in Senato Renzi non controlla i gruppi

Pezzi di maggioranza e Pd eleggono a capo della commissione Affari costituzionali l’alfaniano Torrisi insieme a 5Stelle, centristi e Fi

Il dossier

Perché ai 5 Stelle piacciono le toghe e pure il garantismo

Schermaglie – Il Pd torna ad attaccare il M5S per aver invitato alcuni magistrati al convegno di Ivrea. Ma il rapporto è di vecchia data

La “strana maggioranza”

Primi voti sul biotestamento. La legge potrebbe passare

Pd, M5s e Sinistra per ora tiene nell’aula di Montecitorio

di Gianluca Roselli

Commenti

Fatti di vita

Nella busta paga il sesso non è quello degli angeli

Martedì ricorreva un anniversario su cui val la pena di dire due parole, financo in questa rubrica che di questioni femminili – ormai ridotte alla sindrome della stanghetta, cioè alla declinazione al femminile dei nomi – non parla molto volentieri. Il 4 aprile è il giorno in cui noi raggiungiamo loro, ovvero quando dopo aver […]

Il peggio della diretta

La stramba verve al tiki taka di Mai dire neus

Ormai la Gialappa’s band è come l’aceto balsamico, si mette con tutto; quelli che aspettano, quelli che giocano, quelli che il Dopofestival… mancava solo la versione striscia ed è arrivata con Mai dire Niùs, un’altra delle variegate sperimentazioni della Rai2 diretta da Ilaria Dallatana (lunedì-venerdì, 21). Sfidare Striscia la notizia all’ora di Striscia è come […]

Auguri a scalfari l’ex “giustizialista”

Il 1993 è davvero un anno importante, il consenso intorno alla magistratura – e alla giustizia – raggiunge livelli altissimi e in Italia c’è attesa, speranza, voglia di liberarsi di malaffare e corruzione. Eugenio Scalfari va a Milano, nel palazzo di giustizia, a incontrare Borrelli, D’Ambrosio, Di Pietro, Colombo, Davigo. I cinque di Mani Pulite. […]

di Angelo Cannatà

Politica

10 punti sopra la media Ue

Corte dei conti: “In Italia va ridotto il cuneo fiscale”

Metà stipendio dei lavoratori dipendenti italiani finisce in tasse e contributi, il cosiddetto “cuneo fiscale”. Un livello che “eccede di ben 10 punti rispetto alla media UE.” È tornato a denunciarlo il presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci di Scarfizzi, nel rapporto sulla finanza pubblica 2017. Secondo i magistrati contabili, la pressione fiscale è […]

Idea

Roma, la Giunta vuol “dare via” 3 miliardi di debiti

L’assessore Colomban: “Il commissario prenda i passivi delle partecipate”. Serve il sì del governo: difficile che arrivi

È in “day hospital” dal 2014

Nel Lazio la pillola abortiva Ru486 verrà data nei consultori

Dopo una giornatadi polemiche tocca alla Regione, con una nota, riassumere i termini della questione: “C’è un gruppo di lavoro che sta studiando, seguendo le direttive dei Piani Operativi approvati dal ministero della Salute, la possibilità di offrire alle donne di accedere all’aborto farmacologico con la pillola RU486 anche nei consultori familiari. A conclusione di […]

Cronaca

Torino

Fece entrare in carcere due attivisti No Tav: Vattimo assolto

Il filosofo Gianni Vattimo è stato assolto dall’accusa di falso per una questione legata al movimento No Tav. Vattimo era accusato di aver presentato, nel 2013, all’ingresso del carcere due attivisti come “consulenti per i movimenti sociali”. Per i pm però questa versione non corrispondeva al vero: i due attivisti in realtà volevano incontrare due […]

La morte di Emanuele

Delitto di Alatri, accusa di omicidio per altre 5 persone

Sono accusati di omicidio volontario per la morte di Emanuele Morganti anche gli altri indagati nell’ambito dell’indagine sulla morte del giovane. Si tratta di Franco Castagnacci, padre di Mario (arrestato insieme al fratellastro Paolo Palmisani) e di quattro buttafuori del locale Mirò Music Club ad Alatri, diventato la scena di una rissa che è costata […]

Nuoro

“Mr. discoteche” estradato dal Kenya: evase 17 milioni di euro

È arrivato ieri a Fiumicino l’ex latitante sardo Mario Mele, ricercato dall’Interpol e arrestato in Kenya per associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale per aver evaso il fisco per 17 milioni di euro. Gli incassi, mai dichiarati, erano stati accumulati attraverso la gestione di locali di tendenza in Sardegna. Ad attenderlo in aeroporto, c’erano […]

Economia

La commissaria Ue

Vestager: sugli istituti veneti. Italia indecisa e in ritardo

Il salvataggio delle banche venete e di Mps procede, ma in Europa la procedura viaggia a due velocità. Rispetto a Siena, Veneto Banca e Popolare di Vicenza sono molto più indietro. Non solo perché sono partite tre mesi dopo, ma anche “perché da parte delle autorità italiane – ha detto la commissaria Ue alla concorrenza, […]

L’intervista

“È ora che i leader decidano se riformare l’euro o romperlo”

L’ex governatore Mervyn King, già capo della banca d’Inghilterra, non teme le conseguenze della Brexit

Zonin & C., chiesti danni per un miliardo e mezzo

Depositata dalla Popolare di Vicenza l’azione di responsabilità contro gli ex amministratori che hanno distrutto la banca con la finanza allegra

Italia

Indagine “Grandi Eventi”

Ville, auto e 3 milioni all’estero: confiscati 9 milioni a Balducci

La giustizia chiede conto ad Angelo Balducci per il suo illecito arricchimento maturato, secondo i magistrati, come ex provveditore alle opere pubbliche e come presidente del consiglio superiore dei lavori pubblici. Beni per circa 9 milioni di euro sono stati sequestrati, al fine della confisca, nell’ambito delle inchieste che hanno visto Balducci coinvolto sui cosiddetti […]

Lo spettacolo

Si traveste da Montanelli ma è sempre Feltri

Milano – Il direttore di “Libero” interpreta il fondatore del “Giornale”, imputato in un fantasioso processo

il personaggio

Berlusconi non pensa a Ruby e irrompe al Salone del mobile

Redivivo – Torna a parlare di politica: “Il maggioritario non va più bene”. Scherza con le signore. Ignora i guai giudiziari

Mondo

Messico e piombo. Non è un Paese per giornalisti

Omicidio di una cronista, Norte chiude. Il reporter Grecko: “Situazione peggiorata con il presidente Nieto”

Il personaggio

I militari fanno fuori il falco Bannon

Casa Bianca – Via dal Consiglio per la sicurezza il guru della destra americana

di G.G.
La storia

La morte come propaganda 150 anni di terrore russo

Dagli zar a Putin, Rivoluzione permanente

Cultura

CIAK SI GIRA

Usa e Vietnam, Steven Spielberg ricostruisce i Pentagon Papers

Tom Cruise nei panni del direttore del “Washington Post”, Ben Bradlee

di Fabrizio Corallo
NELLE SALE

L’avvocata, la Dj lesbica e la studentessa. Sembra New York, invece è Tel Aviv

Libertà e fondamentalismo nell’opera prima di Maysaloun Hamoud. Lo sguardo di Munzi sulle utopie del ’77

Lutto

I mille volti del teatro. Addio a Memè Perlini illusionista del palco

Muore suicida a 69 anni l’attore romano protagonista dell’avanguardia degli Anni 70. Fondatore del leggendario teatro “La Piramide”, recitò con Carmelo Bene e rivisitò Pirandello