Sono già arrivate decine di migliaia di persone a Istanbul per partecipare alla manifestazione oceanica denominata “per la democrazia e per i martiri, organizzata per sottolineare il fallimento del tentato colpo di stato dello scorso 15 luglio, che ha causato circa 270 morti. “Staremo insieme come un’unica nazione, un’unica bandiera, un’unica madrepatria, un unico stato e un’unica anima”, ha detto già ieri il presidente Recep Tayyip Erdogan ai media turchi. Almeno 15.000 poliziotti sono stati mobilitati e 13.000 sono le persone che risultano come “organizzatori”. Migliaia di autobus e circa 200 battelli stanno trasportando i manifestanti nella zona portuale di Yenikapi, nella parte europea di Istanbul dove è previsto il concentramento. Altissime le misure di sicurezza
(Guarda la diretta di TRT World)