In attesa del centrocampista, Allegri accoglierà un altro attaccante. Il Chelsea di Josè Mourinho, infatti, ha detto sì al prestito di Juan Cuadrado, che nella sua permanenza londinese non ha lascito buoni ricordi. La formula è quella del prestito secco, con i Blues che si accontenteranno della simbolica cifra di due milioni di euro dopo i 33 versati alla Fiorentina solo lo scorso gennaio.

Non c’è spazio per la velocità e l’estro del colombiano nel Chelsea di Mourinho: almeno non per questa stagione, visto che comunque a fine anno (salvo modifiche dell’ ultim’ora nei dettagli dell’accordo) Cuadrado farà ritorno in Blues. La stagione 2015-2016 dell’ex Atletico Uraba sarà però contraddistinta dal bianconero: missione compiuta quindi per Marotta, che ora aspetta di ricevere istruzioni di Allegri per risolvere la questione relativa a Draxler.