Crollano gli ascolti del Festival di Sanremo nella seconda serata. Sono stati 8.926.000 gli spettatori che hanno assistito alla prima parte, con il 33,52% di share. L’anno scorso gli spettatori della serata del mercoledì erano stati 12.477.000 con il 42,21% di share. Nella seconda parte gli spettatori sono stati 3.784.000 con il 37,59% di share. Mentre lo scorso anno erano stati 6.606.000 con il 49.03% di share. La media ponderata della seconda serata di Sanremo 2014 è scesa di quasi 9 punti rispetto allo scorso anno: ieri è stata di 7.711.000 spettatori con il 33,95% di share contro gli 11.330.000 e il 42,89% di share dello scorso anno.

Ascolti mai così in basso nella seconda serata del festival negli ultimi 5 anni. Per trovare un risultato peggiore di quello totalizzato ieri da Fazio e Littizzetto bisogna tornare al festival del 2008 condotto da Baudo e Chiambretti che registrò 8.261.000 spettatori e il 29,62% di share nella prima parte, 4.925.000 spettatori e il 37,48% di share nella seconda parte e ottenne il 32,33% di media ponderata dell’intera serata. Alla debacle degli ascolti della seconda serata di Sanremo ha certamente contribuito l’ottimo risultato dell’incontro di Champions League Milan-Atletico Madrid che ha ottenuto su Canale 5 in prima serata 5.550.000 e il 18.22% di share. L’anteprima di Pif “Sanremo & San Romolo” è stata vista da 7 milioni 164mila spettatori.