La rissa tra Morgan ed Elio è andata in onda nella prima puntata di Xtra Factor (Sky), approfondimento in seconda serata di X-Factor 7. Una scena talmente imbarazzante che Sky ha ritirato il video dalla rete. Le immagini – che invece ilfattoquotidiano.it è riuscito a recuperare – sono state trasmesse la sera di giovedì 24 ottobre, durante la puntata del talent show che raccoglie i contenuti extra: commenti dei giudici, le reazioni del web, degli special guest e dei parenti dei protagonisti. Ma è dietro le quinte – prima che inizi la trasmissione – che la situazione è diventata insostenibile. Quando comincia la puntata, il conduttore Matteo Bordone, visibilmente imbarazzato, esordisce dicendo: “E’ successo di tutto”.

Al centro dello scontro l’eliminazione di Lorenzo Iuracà, concorrente della “scuderia” di Morgan, al quale viene preferita la band dei Freeboys, ‘curata’ da Simona Ventura. Dei quattro giudici, in onda se ne vedono soltanto tre: Morgan è ancora nel backstage, arriva dopo alcuni minuti, mentre Elio è scosso dall’accaduto. Contattato da ilfattoquotidiano.it, il cantante del gruppo Elio e le storie tese non vuole parlare: “Preferisco non parlare dell’episodio fino alla fine della stagione di X-Factor e mi riservo di chiarire la vicenda in un altro momento”. Morgan anche non vuole intervenire. Bordone invece tenta di sminuire: “Il mio contratto – ci risponde – m’impedisce di commentare, vorrei mantenere il riserbo, comunque non è successo nulla di grave”.

Torniamo alla puntata di Xtra Factor: sembra pace fatta quando Morgan entra in studio, omaggiando i colleghi della giuria con un mazzo di fiori. Ma è solo una provocazione: “In memoria della defunta lucidità, vi porto dei fiori”. Bordone suda freddo, preoccupato che la situazione possa precipitare di nuovo, e cerca di fermare il soliloquio dell’ex cantante dei Bluvertigo. Ma non ci riesce. Morgan è inarrestabile: “Siamo di fronte alla morte delle facoltà mentali dei miei compagni di merende”. Poi si rivolge a Elio: “Lui è il signor nessuno, nel senso che gli ho chiesto: da cosa sei travestito stasera? Lui mi ha risposto: da nessuno. Mi è piaciuta molto la sua risposta, perché è difficile essere nessuno. E aggiungo che, vestirsi da nessuno, rischia di portare a non pensare”.

Morgan usa toni offensivi anche nei confronti dell’altro componente della giuria, il cantautore libanese, Mika: “Oltre ad essere vestito a quadretti, hai anche la mente a quadretti. Il cervello dov’è?” chiede Morgan con una sigaretta spenta in mano, accusando i compagni di aver colpito Lorenzo per “uccidere” proprio lui. E accusa: “Volete colpire la mia idea di musica”. A questo punto Elio, in silenzio fino a quel momento, risponde seccato: “Questo non c’entra proprio niente, sono balle”. Morgan non ci sta: “Sei falso, cazzo”. Bordone non ha il controllo di nulla, riesce a dire soltanto: “Siamo alle scuole medie” mentre Mika e Morgan si lanciano di fiori in faccia. In collegamento esterno ci sono i parenti del cantante escluso che accusano i giudici di scarsa trasparenza e di aver all’ultimo momento scelto i Freeboys non si sa per quale motivo: “Mio nipote – dice la nonna di Lorenzo – era il favorito fino a questa sera ma, a un certo punto i giudici hanno scelto altro e questo mi fa pensare molto. Tanto siamo in Italia e si sa qui come si va avanti”. Quest’ultima frase scatena la reazione di Simona Ventura che non accetta insinuazioni su eventuali raccomandazioni: “Continuamo a pensarla così e questo Paese va in rovina per le parole che state dicendo voi”. Morgan aggiunge anche: “E’ colpa di Berlusconi”. E Bordone rassicura: “A X-Factor non ci sono maneggi”. Il clima è rovente: “Hai rotto i coglioni – urla Morgan – Sei l’unica cosa vuota qui”. A quest’ultima offesa, Elio saluta tutti e lascia lo studio.