Blitz della Guardia di finanza e dell’Agenzia delle Entrate sul Ponte Vecchio a Firenze per controlli fiscali alle botteghe orafe. L’operazione è scattata stamani e ha riguardato la verifica di scontrini e ricevute. Almeno 20 le gioiellerie controllate nel corso dell’operazione. Sul ponte sono in azione 40 funzionari dell’Agenzia delle Entrate, che stanno svolgendo accertamenti fiscali e, secondo quanto appreso, anche contabili e patrimoniali. Nelle vie limitrofe e in altre parti del centro storico sono in corso accertamenti fiscali da parte dei militari della Gdf in vari negozi ed esercizi commerciali. I dati e i risultati dell’operazione saranno elaborati nei prossimi giorni.