/

Prof in Corea del Sud. “Italia impassibile davanti ai giovani che se ne vanno, in balia del precariato”

Cuoco a Sydney. “Ogni giorno mi chiedono cosa ci faccia qui, con un Paese bello come l’Italia”

Geologo in Germania. “In Italia prof nella torre d’avorio, mentre i dottorandi si affannano per mille euro al mese”

Ricercatrice in Scozia. “L’estero non è il paradiso. Siamo immigrati e non riesco a risparmiare niente”

Sydney, un medico e un avvocato: due fratelli emigrati. “Qui possono anche dirti di no, ma non ti ridono in faccia come in Italia”

“Sono partito per la Francia per fare l’architetto. Poi ho scelto la mia strada per arricchire il cuore: Africa e capoeira”

“Sono musicista e ho deciso di non lasciare l’Italia. Ma la mia è stata una lotta contro i mulini a vento”

Prof in Corea del Sud. “Italia impassibile davanti ai giovani che se ne vanno, in balia del precariato”
Rapporto Svimez, “negli ultimi 15 anni il Mezzogiorno ha perso 200mila laureati”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×