/ di

Mimmo Lombezzi Mimmo Lombezzi

Mimmo Lombezzi

Giornalista, vignettista

Giornalista tv. Ex autore di “Telecomando” (con Tatti Sanguineti e Alberto Farassino) “Stupidissima” (con Freccero) “Isole comprese” (con Didi Gnocchi) “Link” e “Mission” (con Sabina Fedeli) “Storie di confine”, “Blog notes”(con Lorena Bari). Ha scritto Cieli di piombo (ed.E/O) e Bosnia, la torre dei teschi. Collabora con Il Fatto Quotidiano, il SecoloXIX. Passioni: pittura, scultura, aikido.

Blog di Mimmo Lombezzi

Mondo - 24 novembre 2017

Ratko Mladic, il sanguinario con la guerra nel nome e nel sangue

Di quel che Ratko Mladic – appena condannato all’ergastolo dal tribunale dell’Aja – ha fatto in quattro anni di guerra mi restano tre ricordi: l’odore instancabile dell’ultima fossa comune e la voce di una donna che, nell’estate del ’95, era stata stuprata davanti al marito e oggi che vive ancora a Srebrenica. E poi quel fossato, dietro […]
Mafie - 21 novembre 2017

Totò Riina, durante la sepoltura leggiamo la lista delle vittime. E dei suoi politici

Totò Riina e Richard Manson avevano due cose in comune: la statura molto bassa e la capacità, altissima, di mandare molte persone all’altro mondo. Solo il primo però è riuscito a mandarne anche molte altre in Parlamento. Oggi molti inorridiscono a rileggere la cronaca dell’esecuzione del piccolo Giuseppe Di Matteo, strangolato dopo mesi di paura, […]
Società - 10 novembre 2017

Milano zona 4, dove i parcheggi diventano orinatoi

Incontro Angelo per caso, in un bar davanti all’Ortomercato di Milano, mentre sta cristonando a squarciagola : “Ma ditemi voi, come si fa a non diventare razzisti? Come si fa a non incazzarsi ?” Un amico mi addita come giornalista e Angelo mi lascia appena il tempo di bere il caffè e dice: “Venga con […]
Società - 28 ottobre 2017

Ercolano, ode (bondica) a Maria Elena Boschi

La ministra viene giù in Campania, in sul calar del sole, con i tacchi da dodici; e reca in mano un mazzolin di riforme (alcune sòle) onde, siccome suole, cambiare ella si appresta con mano un poco lesta, la Costituzione. Siede con le vicine su la scala a filar la Finocchiaro, incontro là dove si […]
Cronaca - 23 ottobre 2017

Mario Molinari, la polizia arriva di notte. Ma solo per i giornalisti

Con la popolazione che invecchia e l’industria che sprofonda, la Liguria è diventata la quinta regione in Italia per velocità di penetrazione della ’ndrangheta. In provincia di Imperia gli attentati a bar e magazzini non vengono più neppure denunciati, ma se è vero che la Direzione Regionale Antimafia e la Squadra Mobile di Genova sono riuscite […]
Società - 18 ottobre 2017

Molestie sessuali, quanti casi Weinstein ha prodotto il Jobs act?

Sul caso Weinstein una tv intelligente potrebbe realizzare un servizio con una chiave anche solo economica, misurando lo spreco energetico indotto dal testosterone del produttore. Come si legge su un articolo di Paolo Giordano uscito su Il Giornale.it il 14 ottobre, l’ex-marito di Asia Argento, Morgan, ha rivelato a Vittorio Sgarbi che Weinstein per incontrare Asia all’epoca […]
Media & Regime - 10 settembre 2017

Strupri di Rimini e giornalismo sciacallo, quello di Libero non è dovere di cronaca

La terribile storia di Tiziana Cantone a certi scafisti della stampa populista non ha insegnato proprio nulla. Pubblicare i dettagli dello stupro di Rimini vuol dire violentare la vittima una seconda volta, candidandola, se mai verrà identificata – e c’è solo da sperare che ciò non avvenga neppure in Polonia – al linciaggio del web, suo […]
Società - 22 agosto 2017

Mettere fuorilegge il fascismo islamico per proteggere soprattutto i musulmani

Fra tante immagini della strage di Barcellona ce n’è una che forse più di altre sintetizza, come un logo involontario, l’incubo che stiamo vivendo. Si tratta di quella registrata da una telecamera del “Museo dell’Erotica”: sotto la gonna svolazzante di una statua di Marylin Monroe affacciata a una finestra, la gente fugge impazzita davanti al furgone […]
Cronaca - 2 agosto 2017

Liguria, stop al tappeto rosso di Toti. Ora lo venderà in tv?

Stop al tappeto rosso del governatore della Liguria Giovanni Toti. Il soprintendente unico Vincenzo Tinè, ha imposto alla Regione di rimuoverlo da tre monumenti: la chiesa di Portovenere, il castello di Dolceacqua e la chiesa di Cervo. In un’epoca di vacche magre la politica vive di gesti simbolici e diventa “Land Art”, ma oscilla subito fra […]
Lavoro & Precari - 26 giugno 2017

L’eroe venuto da Mediaworld

Voglio esprimere la mia solidarietà ai dipendenti di Mediaworld. Il 22 giugno vado con entusiasmo estivo al negozio di Viale Umbria a Milano per comprare un ventilatore e scopro che a “coprire” TUTTO il reparto frigoriferi ed elettrodomestici (enorme) c’è un solo commesso. Lo sventurato, gentile al limite dell’eroismo, appare già assediato da una famiglia […]
Egitto, attentato in una moschea nel Sinai durante la preghiera del venerdì: “200 morti e 130 feriti”
Germania, libertà su cauzione per Fabio Vettorel, il 18enne in carcere da quattro mesi per i disordini al G20 di Amburgo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×