È cominciato tutto con una giardiniera in agrodolce e da quel momento Benedetta Rossi non si è più fermata. Più che una foodblogger, è un vero e proprio fenomeno crossmediale: è partita su YouTube con le ricette della nonna e il successo le è scoppiato tra le mani, prima sui social (oggi la pagina Fatto in casa da Benedetta è seguita da oltre 8 milioni di persone su Facebook e il suo profilo ha sfondato i 4,4 milioni su Instagram), poi in tv dove il suo programma fa il botto di share sia in prima tv che in replica. Il primo a credere in lei? Suo marito Marco Gentili, diventato partner e consigliere fondamentale nonché socio in affari della moglie. E sono proprio loro a raccontare il “boom casalingo”, storia di una rivincita della provincia, in un’intervista a due voci sul Corriere della sera.

BENEDETTA ROSSI E MARCO GENTILI, UNA COPPIA DI SUCCESSO – «Un giorno, era più o meno il 2015, mi arriva una notifica Facebook in cui mi si dice che uno dei miei video aveva raggiunto 4 milioni di visualizzazioni. Io mi sono spaventata e non scherzo». È arrivata così la svolta, quasi improvvisa, per Benedetta Rossi: niente strategie per lei, biologa marina con la passione per la cucina coltivata nell’agriturismo di famiglia. «Guardatemi: sono una persona semplice, che raramente si sposta da Altidona, sono una che usa un linguaggio accessibile a tutti, senza nessuna pretesa. Mi sono chiesta: che cosa avrò fatto? Perché tanta gente si sta interessando alle mie ricette?», racconta al Corriere. Il primo a credere in lei è stato il marito Marco, sposato nel 2009 alle Hawaii: «Allora io ho cercato di spronarla a continuare. Le ho consigliato di essere sempre sé stessa, senza forzature, convinto che quella fosse la sua qualità più originale. E ne sono convinto ancora oggi».

L’“IMPERO” DI FATTO IN CASA DA BENEDETTA – Da quel momento non si sono più fermati: successo sui social, poi il programma tv, libri sbanca classifiche e ancora un cartone animato (Super Benny), un podcast per bambini («Io sono seguita soprattutto da signore non più giovanissime e, attenzione, da bambini. L’ho scoperto da poco e questa cosa mi ha reso molto felice», dice spiegando il perché non c’è molto spazio per gli hater sui suoi social). E non solo, perché nella loro factory – che ha sede nel casale che hanno acquistato e ristrutturato da soli – danno lavoro e possibilità a tanti giovani. «Guadagniamo tanto», ammette Marco, «ma la cosa che ci sembra più rilevante è dire come investiamo i guadagni. Con una scuola alberghiera della zona abbiamo creato uno spazio di studio dove fare alternanza scuola lavoro e i più bravi li stiamo assumendo. Ne abbiamo già presi quattro».

L’INTIMITÀ DI COPPIA E LE RICETTE DELL’AMORE – Una casa affollata, insomma. Per questo organizzano fughe improvvise per godersi in tranquillità l’armonia di coppia. «Questa casa è sempre piena di gente, reale o virtuale. Una volta c’è la troupe televisiva, un’altra volta ecco il gruppo che deve girare uno spot. Se teniamo conto che ci sono anche le prove e i sopralluoghi, i giorni in cui siamo da soli sono pochissimi. Senza contare le presenze virtuali: per noi leggere quello che dice la community è lavoro ma anche passione, dunque ci dedichiamo molto tempo», ironizza la Rossi. La ricetta con cui ha conquistato Marco? Niente piatti afrodisiaci o intrugli strani. «Sarò sincero. Anche io come lei sono uno dai gusti semplici e allora quando mi dice “dai, facciamo una polenta insieme”, mi fa felice», rivela Marco.

UNO SPECIALE LIVE PER NATALE – Intanto i fan della foodblogger sono in fibrillazione per Fatto in casa live – Il menù di Natale con Benedetta Rossi, un appuntamento in diretta in onda sabato 17 dicembre dalle 14:00 in contemporanea su Real Time, Food Network e in live streaming su Discovery+ e sul canale Youtube Fatto in casa da Benedetta. Che dalla cucina di casa sua preparerà un menù di Natale ribattezzato “zero sbatti”, con ricette golose a base di ingredienti semplici e idee originali. Dagli antipasti al dolce, ce n’è per tutti i gusti: dal tagliere delle feste alla sfiziosa ghirlanda di Natale, dalla stracciatella in brodo ai cannelloni “furbi”, proseguendo con il tradizionale lesso di famiglia e le cotolette dorate per finire con l trionfale il panettone in versione gelato. Gli spettatori potranno interagire con Benedetta via social nel corso della trasmissione. Un esperimento davvero goloso e sicuramente sbanca share.

Articolo Precedente

Prima della Scala, ambientalisti imbrattano il teatro con vernice colorata: 5 fermati per il gesto di protesta – VIDEO

next
Articolo Successivo

Alfonso Signorini rivela: “Ecco perché non mi sono presentato al matrimonio di Francesca Cipriani”

next