“Perché avete voluto fare questo documentario?” e via di foto in bianco e nero con Meghan, Harry, il pancione per l’arrivo di Archie, i cani Pula, Guy e il beagle liberato dalla vivisezione Mia. È arrivato finalmente il teaser Netflix che annuncia la serie Harry&Meghan in streaming a partire dall’8 dicembre prossimo. Quasi due milioni le visualizzazioni in mezza giornata per appena un assaggio di un minuto e dodici di una serie che potrebbe diventare tra le più viste al mondo.

Il lancio potrebbe essere quello di una delle voci narranti che sentiamo nel teaser e che dice: “Nessuno sa cosa succede dietro le porte chiuse”, con un’ulteriore carrellata tra i reali seri e compiti: Carlo III, Camilla, William e Kate. Anche se perlopiù gli scatti in bianco e nero appaiono spensierati e gioiosi momenti di vita in famiglia, chitarre suonate sul prato e salti di felicità in riva al mare. Di certo qualcosa di piuttosto inconsueto nell’esposizione pubblica dei reali d’Inghilterra, anche se oramai Harry e Meghan andrebbero annoverati tra gli ex. Tra gli istanti che faranno tremare fan e accoliti va annoverata la battuta di Harry: “Ho fatto di tutto per proteggere la mia famiglia”. Ora non resta che attendere metà settimana prossima per svelare il mistero.

Intanto, si sono subito scatenati i commenti e le – immancabili – polemiche. In primis da parte dei più importanti giornali inglesi, i quali hanno definito la coppia come “i nuovi Kardashian”. Ma non si sono limitati solo a questo: “Il narcisismo fatto arma e un livello biblico di tradimento” è il titolo riportato dal DailyMail; “Ripugnante e spaventoso”, scrive Piers Morgan sul Sun, noto per non nutrire una particolare simpatia nei confronti di Meghan. Sarah Vine tuona invece: “In puro stile Sussex, si sono raffigurati come vittime mentre agiscono come aggressori totali“. E dopo la morte della regina sembra che niente e nessuno possa più interporsi “alla loro apparente missione di distruggere la famiglia reale e in particolare William e Kate”.

In molti hanno infatti interpretato l’uscita del trailer come un chiaro tentativo di sabotaggio del viaggio che stanno facendo in questi giorni in America William e Kate. Ma soprattutto in molti lo hanno percepito come l’annuncio di un conflitto con la famiglia reale, con la quale sembra non esserci più nessuna possibilità di riconciliazione, sopratutto dopo il lancio dell’ennesima bomba da parte di Harry e Meghan.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)

Articolo Precedente

Sonia Bruganelli e la pallina di Natale a forma di carta di credito: “Sì, mi rappresenta appieno”

next
Articolo Successivo

Suicidio Losito, la nuova ipotesi dei pm su Alberto Tarallo: avrebbe falsificato il testamento

next