Per ottenere il suo scopo si fa aiutare da esperti in “body modification” come tale Gattoo Moreno che, dice, è andato dal Messico al Brasile per aiutarlo. Si chiama Michel Faro Praddo e la sua storia, raccontata dal Daily Star, ricorda quella di Black Depression. Praddo ha 44 anni e vive a Praia Grande in Brasile. Si fa chiamare Human Satan e a Satana vuole assomigliare. Per riuscirci si è coperto il corpo di tatuaggi per l’85%, si è fatto mettere corna e ha trasformato le mani in artigli. Non solo, si è fatto togliere capezzoli, naso, orecchie e ombelico. “Ho scelto di togliermi le orecchie ed è stata un’esperienza molto eccitante perché ho sentito che stavo salvando qualcosa in me stesso, una parte della mia personalità che altri avevano messo in coma”, ha detto al tabloid. La foga con cui affronta queste trasformazioni fa sì che molti commentatori del web parlino di problemi di ampio respiro, di un’ossessione che diventa dipendenza e dalla possibile necessità di accedere a un percorso di cura. Ma Faro Praddo afferma di voler essere ancora più estremo, almeno quando avrà raggiunto la perfetta forma fisica: “Sono appassionato di bodybuilding e quando apporterò le modifiche, non potrò muovermi molto fino alla fine del recupero”.

Articolo Precedente

L’aereo Ryanair parte mentre loro aspettano di salire a bordo sull’ascensore per disabili. Il racconto: “Un incubo, non sappiamo perché”

next
Articolo Successivo

Mangia un burrito e va in shock anafilattico: il personale del ristorante non chiama l’ambulanza, lui muore

next