La parte bianca degli occhi (la sclera) tatuata di nero. È uno dei tanti cambiamenti che un 28enne tedesco si è fatto fare sul corpo. Ma non è l’unico. Il suo viso è tatuato come un puzzle (15 mila la spesa per l’opera), la sua lingua biforcuta (divisa chirurgicamente), i suoi denti ricoperti di titanio. Perché? “Posso fare quello che voglio, creare e cambiare il mio corpo come desidero. Non seguo una moda come fanno tante persone. Con gli anni ho sviluppato il mio trend unico. Mi rivolgo a diversi professionisti in giro per il mondo, a volte provvedo da solo ad alcune modifiche”. Sui social si chiama Black Depression e racconta passo passo i suoi cambiamenti ai suoi follower. Spesso insieme alla sua ragazza, anche lei con la lingua biforcuta (c’è proprio la foto dell’intervento al quale sembra aver ‘partecipato’ anche lui) e due splendidi occhi azzurri. Al Daily Sun ha detto: “Voglio essere più inumano possibile“. La prima trasformazione che ha fatto? Farsi ‘dividere’ la lingua, a 20 anni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Jenna Jameson ricoverata in ospedale, l’ex pornostar non si regge in piedi: “Ho la sindrome di Guillain-Barré”

next
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, Katia Ricciarelli contro Manuel Bortuzzo: “È diventato quasi cattivo, non lo voglio neanche guardare in faccia”

next