È morto a 65 anni Bruno Arena, celebre comico e cabarettista del duo I Fichi d’India. A dare la notizia della sua scomparsa è stato il figlio Gianluca, con un toccante messaggio pubblicato sui social: “Non ero pronto… ma tanto non lo sarei mai stato – ha scritto -. Buon viaggio papà… lasci un vuoto immenso”. Arena era stato colpito da un aneurisma nel gennaio del 2013, a 56 anni, al termine delle registrazioni di una puntata di Zelig, la trasmissione che aveva lanciato il successo suo e dell’amico e collega Max Cavallari. Venne operato d’urgenza all’ospedale San Raffaele di Milano quindi finì in coma: quando venne dimesso, dopo alcune settimane, la malattia aveva lasciato segni profondi sul suo corpo e lui era stato costretto ad interrompere la sua carriera. Solo poche settimane fa Max Cavallari, compagno di tante avventure, aveva pubblicato una loro foto insieme: “Buonasera a tutti! Buon sabato sera! Un abbraccio fico a tutti!”, aveva scritto accanto a una foto con Arena in sedia a rotelle, visibilmente provato.

Articolo Precedente

Omicidio Meredith Kercher, arriva il libro di Rudy Guede. Raffaele Sollecito: “Mi auguro non ci siano accuse nei miei riguardi”

next
Articolo Successivo

Andrea Giambruno, il compagno di Giorgia Meloni: “Mi figlia può guardare Peppa Pig. Palazzo Chigi? Non la faccio crescere in una reggia tipo Versailles”

next