Che Virginia Stablum fosse bella lo sapevamo già quando aveva preso parte a Uomini e Donne. Lo aveva capito Nicolò Brigante che la scelse come fidanzata nel dating show di Canale 5 nel 2018, e tra pochi mesi lo capirà il mondo intero. Virginia, infatti, è stata eletta Miss Universe Italy, e ora si gioca tutto nella finale che si disputerà a gennaio 2023 in una località al momento non ancora nota. L’incoronazione ha avuto luogo in una cornice lussuosa, quella de Lo Smeraldo a Canosa di Puglia domenica 18 settembre. “Sono entusiasta di questa vittoria ed è forse scontato dirlo ma sono soprattutto orgogliosa di aver partecipato ad un concorso incredibile e innovativo che promuove le nuove frontiere della bellezza sempre più pop (popolare, ancorato alla realtà) e digitale, proprio come piace a me, qualificando la donna come portatrice di valori che vanno oltre l’aspetto” ha scritto la Stablum sui social.

Classe 1998, Virginia è originaria di Rovereto (Trento). Nata da padre africano e mamma italiano, ha sempre avuto una grande passione per la moda. Un amore, quello per la passerella, che l’ha portata a lavorare come modella non solo a Milano, ma anche a Parigi, New York e Barcellona. La sua vita si divide tra Milano e Miami, ed è iscritta alla facoltà di Scienze delle Comunicazioni all’Università degli Studi di Verona.

Il pubblico televisivo l’ha conosciuta nel 2018, quando prese parte a Uomini e Donne per corteggiare Nicolò Brigante. Il tronista la scelse come compagna, ma una volta usciti dal programma la loro storia ebbe vita davvero breve. Dopo poche settimane furono proprio loro a comunicare sui social di essersi lasciati. In seguito la Stablum si legò al tentatore di Temptation Island Pietro Tagliaferri, ma anche con lui la frequentazione durò ben poco. Nel passato sentimentale di Virginia, oggi felicemente fidanzata con l’imprenditore Vittorio Scala, anche un nome molto noto al mondo del gossip: Ignazio Moser, da anni al fianco di Cecilia Rodriguez.

Ora per lei la possibilità di fare il grande salto a livello internazionale grazie alla finale di Miss Universe. Un’edizione che si preannuncia a suo modo storica, poiché apre per la prima volta alle donne sposate e con figli. “Quando ho saputo che nel 2023 questo concorso avrebbe aperto le porte anche donne sposate, incinta, già madri, ho pensato che questa fosse una scelta coraggiosissima e di assoluta civiltà e progresso, e anche per questo ho scelto di partecipare quest’anno. Quindi sarò onoratissima di rappresentare l’Italia alle finali di Miss Universe che si terranno il 14 gennaio a New Orleans e simbolicamente dedico questa vittoria a tutte le donne e al meraviglioso, complesso e magico mondo che rappresentiamo”, fa sapere la reginetta di bellezza.

Articolo Precedente

Regina Elisabetta II, ai funerali spunta anche l’attrice di “Grey’s Antomy” Sandra Oh: ecco perché

next
Articolo Successivo

Kate Winslet ricoverata in ospedale: ha avuto un incidente sul set del film “Lee”

next