Nessuna iniziale sulla spalla dell’uniforme militare che ha indossato la sera della viglia alla nonna, la regina Elisabetta, il 17 settembre. Si vede molto bene dalle foto postate dal Daily Mail: Harry senza “ER”, le cifre della Regina. Un insider ha fatto sapere al tabloid che Harry ha pensato fino all’ultimo di indossare un abito scuro, per evitare quella che è stata un’umiliazione dato che al principe Andrea sono state mantenute le iniziali: “Era distrutto, la mancanza delle cifre reali solo a lui è stata frutto di un atto intenzionale”. Insieme a Harry, alla veglia, il principe William, al lato opposto del catafalco, e gli altri nipoti di Elisabetta II, Zara Tindall e Peter Phillips, le principesse Beatrice e Eugenie, Lady Louise Windsor e il Visconte Severn. È noto che l’uniforme è stata concessa a Harry in via eccezionale: dopo aver lasciato le funzioni reali di alto livello nel 2020, non ne ha più diritto. Lo stesso vale per le iniziali della Regina: si perde il privilegio di averle sulla divisa quando non si è più “working royals”. Quindi perché ad Andrea sono state mantenute? Questo il cruccio di Harry. Il tutto arriva a poche ore dal ritiro dell’invito per Meghan e Harry al ricevimento per reali e capi di Stato che si terrà stasera, 19 settembre, dopo i funerali della nonna, la Regina. Lunedì scorso erano stati invitati, poi qualcosa è cambiato.

Articolo Precedente

Emma e la commovente dedica al papà nel giorno del compleanno: “Mi manchi come l’aria Ros”

next
Articolo Successivo

Leonardo Pieraccioni si dichiara: “A me mi garbi Meghan Markle, americana, se lasci il principe t’aspetto qui in Toscana” – VIDEO

next