Non siamo pregiudizialmente contrari a un progetto di rigenerazione del vecchio stadio ma non consentiamo che attraverso un progetto di rinnovamento di uno stadio ci possano essere interessi completamente diversi di speculazione edilizia“. Lo ha detto il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, a margine di un incontro con i cittadini del quartiere Baggio, a Milano, commentando il futuro dello stadio Meazza, a San Siro.

“Noi – ha aggiunto – siamo convinti che qui in Italia non ci sia più lo spazio per continuare ancora con la logica del consumo di suolo: siamo grandi e convinti sostenitori delle opere di rigenerazione urbana. Abbiamo un patrimonio immobiliare vetusto, di uffici pubblici e privati, per questo abbiamo promosso il Superbonus 110% che ha portato tantissimi benefici a tutto il sistema economico e 630mila posti di lavoro”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Veneto, il sondaggio choc per il Carroccio: Fdi al 30% doppia la Lega di Salvini (al 14,4 per cento)

next
Articolo Successivo

Lo sfogo di Jurgen Klopp contro il giornalista: “Napoli è pericolosa? Domanda imbarazzante, dimmelo tu che ci vivi”

next