Nei confronti di “Coca-Cola Original Taste” il ministero della Salute ha emesso un modello di richiamo per rischio chimico. In un lotto specifico di bottiglie della bevanda infatti c’è lo zucchero malgrado l’etichettatura segnali il contrario. Il riferimento, nel dettaglio, è alla confezione da nove bottiglie in vetro da un litro del lotto di produzione L2207077N. Il marchio del produttore è Coca-Cola Hbc Italia Srl, la sede dello stabilimento Nogara, in provincia di Verona, e la data di scadenza è 7 luglio 2023. “Errata etichettatura, il prodotto contiene zucchero. La bottiglia presenta il tappo rosso anziché nero e l’indicazione ‘zero zuccheri’ quando invece contiene zucchero” si legge nel modello di richiamo. L’avvertenza è la seguente: “Vi invitiamo a verificare il numero di lotto riportato sul collo/tappo bottiglia; qualora corrispondesse a quelli coinvolti vi invitiamo a contattare il nostro Numero Verde (800.534.934) per provvedere alla gestione. Soli lotti orari coinvolti: 93L2207077N, 94L2207077N, 95L2207077N, 96L2207077N Codice EAN bottiglia: 5449000000057, Codice EAN cassa:5449000132512”.

Articolo Precedente

Louise Windsor, la nipote della Regina Elisabetta lavora come giardiniera per 8 euro all’ora

next
Articolo Successivo

Sponz Fest, Vinicio Capossela a FQMagazine: “Servono servizi e assistenza sanitaria alle aree interne, ma il capitale va sempre ai grandi centri urbani”

next