È morta Robyn Griggs, attrice teatrale, cinematografica e televisiva nota principalmente per aver interpretato il ruolo di Maggie Cory in Another World – Destini, soap nella quale aveva recitato anche Anne Heche, scomparsa pure lei nelle scorse ore. La Griggs aveva 49 anni. Sui social aveva rivelato di aver combattuto contro un cancro al collo dell’utero al quarto stadio. Il mese scorso l’attrice aveva spiegato di avere quattro tumori, “due nuovi tumori sul mio fegato, uno sul muscolo addominale e [uno] grande sul [linfonodo] destro”. Il decesso è avvenuto il 13 agosto. “Con il cuore pesante, sono rattristato di annunciare la morte di Robyn”, si legge in un post sul profilo Facebook della Griggs. “Tuttavia, non sta più soffrendo e vorrebbe che ricordassimo questo e i bei ricordi”. Robyn Griggs ha interpretato Stephanie Hobart per sei episodi di Una vita da vivere dal 1991 al ’92, ottenendo una nomination allo Young Artist Award. L’anno successivo ha interpretato il ruolo di Maggie Cory in Another World, ma è stata licenziata senza tante cerimonie due anni dopo, nel 1995. Successivamente, si è ritirata dalla recitazione, tornando nel 2003 a lavorare principalmente in film horror indipendenti come Zombiegeddon e Dr. Horror’s Erotic House of Idiots. Il suo ultimo impegno è stato Joey Hollywood’s Movie Night 2 del 2015.

Articolo Precedente

Gina Lollobrigida si candida al Senato e si ispira a Gandhi: “Mi batterò perché sia il popolo a decidere”

next
Articolo Successivo

“Ha premuto il grilletto”: le indagini dell’Fbi smentiscono Alec Baldwin per la tragedia sul set di “Rust”

next