Spiacevole inconveniente social per Iva Zanicchi. La cantante nelle scorse ore è apparsa in uno scatto osé – poi rimosso – tra le proprie storie di Instagram. Una mossa non voluta, frutto invece dell’opera di un hacker. Ricevute diverse segnalazioni da utenti preoccupati per il contenuto della foto, la Zanicchi ha poi fatto sapere: “Mi hanno hackerato il telefono e sono stati pubblicati contenuti privati, seppur modificati, a mia insaputa. Lo considero un brutto scherzo che mi auguro non ricapiti. Ringrazio i miei collaboratori per aver provveduto a recuperare l’account”.

La foto in questione mostrava l’artista intenta a fare un pisolino sul divano non completamente vestita. Lo scatto però non sarebbe del tutto originale, perché stando alla versione di Iva sarebbe stata modificata, forse proprio per creare scandalo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vasco ai fan che lo assediano sotto casa: “Sono disponibile ma non a disposizione. Chi capisce la differenza…ha capito tutto di me”

next