Non ci sono parole per esprimere il dolore per la perdita della propria madre. E nemmeno Chloe Lattanzi è riuscita a trovarle. Così ha ha deciso di affidare il suo addio pubblico a mamma Olivia Newton-John alla potenza delle immagini, scatti che ripercorrono con straziante amore il loro percorso di vita insieme. Dall’infanzia all’adolescenza, fino agli ultimi anni, quelli in cui l’attrice già si era trovata a combattere contro il cancro al seno che l’ha stroncata a 73 anni. Prima uno scatto posato con lei bambina che dà un tenero bacio sulla bocca della sua giovane mamma, l’immortale Sandy del film cult del ’78 Grease. Poi il dietro le quinte di un’intervista insieme e, ancora, due ritratti che le immortalano felici e sorridenti.

“Mia mamma, la mia migliore amica”, scriveva Chloe, figlia del primo marito di Olivia Newton-John, Matt Lattanzi, solo qualche giorno fa pubblicando un’altra foto con la madre, sullo sfondo di un prato verde. E ancora: “Sempre e per sempre mamma. Ti ho preso. Ti vedo. Camminerò con te fino ai confini della terra senza fare domande”. Quasi a presagire l’inevitabile distacco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morta Olivia Newton-John, il commovente addio di John Travolta: “Ti ho amato tanto, hai reso le nostre vite migliori. Per sempre il tuo Danny”

next
Articolo Successivo

“Pagate subito 150 mila euro o vi bruciamo i vigneti del Sassicaia”: i Marchesi di Bolgheri sotto ricatto per cinque mesi

next