Anne Heche è ricoverata in ospedale in condizioni “critiche”. L’attrice si è schiantata con la sua auto, una Mini Cooper blu, contro una casa nel quartiere di Mar Vista a Los Angeles e, nell’impatto, sia la vettura che l’abitazione hanno preso fuoco: lei è stata estratta dalle lamiere dai soccorritori e ricoverata d’urgenza con gravi ustioni. A dare la notizia è il sito americano Tmz che riferisce le parole dei soccorritori, che hanno impiegato più di un’ora per accedere al veicolo e domare le fiamme: “Ci sono voluti 59 vigili del fuoco e 65 minuti per raggiungere, confinare ed estinguere completamente il fuoco all’interno dell’edificio gravemente danneggiato”, ha spiegato Brian Humphrey dei vigili del fuoco di Los Angeles. I video girati in elicottero dall’emittente televisiva Fox11 mostrano l’auto della Heche che ha sfondato un muro laterale della casa. La prima ipotesi è che l’attrice procedesse a forte velocità e per questo ha perso il controllo del mezzo.

Anne Heche, ex compagna dell’attrice Ellen DeGeneres, è stata tra le prime a fare coming out ad Hollywood sulla propria bisessualità: dopo un esordio nella fortunata soap opera Another World (Destini, in Italia), è stata protagonista di film come “Donnie Brasko” accanto a Johnny Depp, “Sei giorni e sette notti” con Harrison Ford e nel remake di “Psycho” con la regia di Gus Van Sant.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Victoria Beckham in guerra con Nicola Peltz: “Detesta la moglie di suo figlio Brooklyn, non si sopportano e non si parlano”

next