Aria di svendita a casa Zuckerberg. Il co-fondatore di Facebook, infatti, ha venduto la sua casa di San Francisco per 31 milioni di dollari. Secondo The Real Deal si tratta della vendita di case più costosa della città nel 2022. La casa di oltre 2mila metri quadrati è stata costruita nel 1928 e si trova su un terreno di un quarto di acro nell’appartato quartiere di Liberty Hill al largo di Dolores Park di San Francisco. La casa è vicina al Mission District e allo Zuckerberg San Francisco General Hospital and Trauma Center. Nel 2012 il CEO di Meta Platforms aveva pagato circa 10 milioni di dollari per acquistarla. Secondo SFGate, nel 2013, lui e sua moglie, Priscilla Chan, avevano intrapreso un progetto di ristrutturazione multimilionario, con aggiunte tra cui una lavanderia, una wine room, un wet bar e una serra. Secondo Insider, il miliardario social possiede molte altre proprietà nella Silicon Valley, nel lago Tahoe e nelle Hawaii.

Articolo Precedente

Wanda Nara, il bacio rubato in discoteca fa discutere. La sorella Zaira: “Cancella, cancella”

next
Articolo Successivo

Pierpaolo Pretelli accusato di sessismo: “Seguito da una schiera di over 60 assatanate”. E tira in ballo Domenica In

next