Insultò su facebook il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Per questo motivo un 48enne, di Fiume Veneto, è stato condannato a 5 mesi e 10 giorni, con pena sospesa per la condizionale, dal tribunale di Pordenone. La sentenza, come spiega il Messaggero Veneto che ne dà notizia, è stata pronunciata dal gup Rodolfo Piccin. Il 48enne doveva rispondere di “offesa all’onore o al prestigio del Presidente della Repubblica”.

Articolo Precedente

Insulti social contro Alessandra Moretti, imprenditore di Milano a processo. L’eurodeputata rifiuta il risarcimento

next
Articolo Successivo

Alpini, la procura di Rimini chiede l’archiviazione dell’indagine per molestie. “Impossibile identificare autore”

next