Ricky Martin è accusato di violenza domestica e per questo le autorità di Puerto Rico hanno emesso nei suoi confronti un’ordinanza restrittiva. A dare la notizia è l’Associated Press, secondo cui il provvedimento è stato firmato lo scorso venerdì 1 luglio: in particolare, dalle indiscrezioni, il cantante 50enne, star della musica latinoamericana, avrebbe tempestato di telefonate l’ex e sarebbe stato sorpreso per tre volte appostato sotto casa sua. Ricky Martin è sposato dal 2018 con l’artista siriano-svedese Jwan Josef, con cui ha quattro bambini: al momento non si conosce l’identità di chi ha sporto denuncia nei suoi confronti ma sembra che si tratti di un’altra persona con cui ha avuto una frequentazione di sette mesi terminata lo scorso aprile.

Il sito Tmz riferisce che l’udienza è fissata per il prossimo 21 luglio: i legali dell’artista, interpellati, hanno respinto ogni accusa bollandole come “totalmente false”: “Sono completamente false e organizzate. Siamo molto fiduciosi che quando i fatti veri verranno fuori, il nostro il cliente Ricky Martin sarà vendicato”, hanno fatto sapere. Da parte sua, Ricky Martin ha spiegato di non poter fare altre dichiarazioni a causa del procedimento legale in corso ma ha voluto ringraziare per “gli innumerevoli attestati di solidarietà ricevuti” e si è detto pronto ad affrontare il processo “con responsabilità”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paola Turci e Francesca Pascale, il messaggio su Instagram dopo le nozze: “Grazie a tutti, una marea di gioia e di affetto”

next
Articolo Successivo

“Amber Heard vuole vendere il regalo di fidanzamento di Elon Musk per pagare Johnny Depp dopo la sconfitta al processo”

next