Niente discorsi, ne avete sentiti tanti ieri in Rai“, esordisce con una battuta Pier Silvio Berlusconi. Mediaset ha svelato alla stampa i palinsesti della stagione 2022-2023. “Gli ultimi due anni sono stati tostissimi. Abbiamo fronteggiato il calo della pubblicità e l’attenzione del pubblico legata ai nuovi device. Abbiamo rivisto i costi senza mai toccare occupazione e con grande attenzione al prodotto. Sono orgoglioso dell’offerta. Più prodotto, più generi, rischiato molto di più”, ha spiegato l’amministratore delegato nell’incontro tenutosi a Cologno Monzese. “Publitalia è la concessionaria più evoluta e moderna in Europa, ha superato anche i dati del 2019, pre Covid. Forza editoriale e commerciale. I risultati ci sono, siamo migliorati su tutti i fronti con 372 milioni di utile netto (+96%) ma per il futuro la strada è tostissima con guerra e Covid, per questo lavoriamo con decisione e coraggio a sviluppo internazionale per crescere”, ha aggiunto il dirigente.

MARIA DE FILIPPI PRODURRA’ LA TALPA, EVENTO PER I 30 ANNI DI MAI DIRE GOL. DOPPIETTA PER PIO E AMEDEO
Novità e riconferme, snocciolate in una serata condotta da Gerry Scotti “disturbato” dal duo formato da Pio e Amedeo. “Come si fa a farsi a fare un contratto di quarant’anni come quello di Gerry Scotti? L’ultimo investimento importante è stato Adrian di Celentano, i soldi avanzati a lui li ha dati a noi”, hanno ironizzato i comici pugliesi. Sbarcheranno su Canale 5 con un doppio impegno: una nuova stagione in tre puntate di “Emigratis“, promosso da Italia 1, e “Felicissima sera“, previsto in primavera dopo il successo della prima stagione.

Canale 5 a tutto reality. La riconferma, con il doppio appuntamento, del “Grande Fratello Vip” con Alfonso Signorini e de “L’Isola dei Famosi“, poi la novità: “La Talpa andrà in onda la prossima primavera e sarà prodotta dalla Fascino, con tutta la squadra di Maria De Filippi. Un formato modernizzato ed evoluto. È progetto che mi piace molto, ci sarà la conduzione ma siamo work in progress”, ha annunciato Berlusconi. Sarà ancora De Filippi la regina di Canale 5: torneranno “Uomini e Donne”, “Tu si que vales”, “C’è posta per te” ed “Amici”. Sempre sulla rete diretta da Giancarlo Scheri spazio a serate evento, sempre in primavera saranno celebrati i trent’anni di “Mai dire gol“, un progetto ancora in una fase embrionale che dovrebbe però coinvolgere tutti i comici storici, forse capitanati dal Mago Forrest. Tre o quattro puntate evento, seguendo lo schema “Zelig”, riconfermato con la conduzione di Claudio Bisio e Vanessa Incontrada.

BERLUSCONI BOCCIA LA PUPA E IL SECCHIONE SHOW: “RIUSCITO A META’, LASCIAMOLO RIPOSARE”. D’URSO CONFERMATA (PER ORA SOLO) A POMERIGGIO 5
“Prima c’erano tredici programmi della D’Urso adesso va solo al pomeriggio, mentre la gente dorme”, hanno scherzato Pio e Amedeo. Il caso D’Urso, se così si può definire, trova una soluzione, seppur a metà. “Sui contenitori del daytime ci stiamo lavorando, ci siamo resi conto che i gusti sono cambiati, stringenti sull’attualità e meno sullo show. Il cambiamento è avvenuto e i risultati parlano da soli. Barbara D’Urso è una signora professionista, abbiamo rinnovato il contratto per le prossime stagioni (nessun riferimento preciso sui tempi, ndr). Resterà a Pomeriggio 5, per ora non sono previsti altri progetti ma troveremo il programma giusto perché ha esperienza unica”, ha annunciato Pier Silvio Berlusconi. L’amministratore delegato ha apertamente bocciato “La Pupa e il Secchione Show“, su cui tanto si era spesa la conduttrice: “L’unione del gioco e del reality è riuscito a metà. Lasciamo riposare il programma almeno per una stagione.”

LA STOCCATA A VIALE MAZZINI: “TIFO RAI DA CITTADINO MA CI SONO TANTI SPRECHI”
Una stoccata anche a Viale Mazzini, nel corso della conferenza, rispondendo a una domanda sul competitor e sulla nuova organizzazione per generi, l’ad ha così commentato: “Io tifo Rai. È un bene incredibile per il nostro Paese, è un’azienda culturale pazzesca. È nostro concorrente fino ad un certo punto ma noi siamo un modello diverso. Non commento la loro organizzazione ma da cittadino dico: ci sono tanti sprechi, visto le risorse e le professionalità si potrebbe fare meglio, tifo rai da cittadino”.

NUOVI SHOW PER CHIAMBRETTI E ORIETTA BERTI, BONOLIS IN PRIME TIME. ARGENTERO A STRISCIA LA NOTIZIA
Piero Chiambretti
tornerà in autunno su Canale 5 con “Talentissimo me“, un formato dedicato al mondo dei bambini, non un talent puro ma un varietà con quattro puntate sperimentali. Il conduttore torinese ha salutato “Tiki Taka”, la trasmissione sportiva chiude i battenti: “Ha finito la sua corsa, era un buon prodotto sia con Pardo che Chiambretti. Per colpa nostra e anche della forza dei reality le seconde serate sono difficili da fare, difficile sperimentare”, ha commentato l’amministratore delegato nel corso della conferenza stampa. Al suo posto, anche il lunedì sera, “Pressing”.

Orietta Berti sarà un nuovo volto di Canale 5. La cantante che sta vivendo una nuova giovinezza artistica avrà un doppio impegno: un one woman show, sullo stile di quello realizzato con Iva Zanicchi, e sarà opinionista al “Grande Fratello Vip”. Da segnalare il ritorno in prime time di Paolo Bonolis, il mattatore romano proporrà una nuova edizione di “Ciao Darwin” in onda al venerdì sera.

Dopo la prova positiva della scorsa stagione, tempo di bis per “Michelle Impossibile”, questa volta con i suoi “friends”. La showgirl svizzera nelle tre nuove puntate celebrerà la carriera di tre personaggi del mondo della tv, del cinema o dello sport. Enrico Papi sarà ancora una volta alla guida di “Scherzi a parte”, nuova edizione de “Lo Show dei Record”, forse con la conduzione di Gerry Scotti. Quest’ultimo occuperà la fascia del preserale con “Caduta Libera” già dal 29 agosto, oltre a confermare i suoi impegni a “Tu si que vales” e “Striscia la notizia”.

Il tg satirico saluterà il pubblico di Canale 5 a fine settembre con una coppia inedita formata da Luca Argentero e Alessandro Siani. In seconda serata confermatissimo il “Maurizio Costanzo Show“. Il calcio sarà gratuito sulla rete ammiraglia del Biscione con i nuovi match di Coppa Italia e Champions League.

TUTTE LE NOVITA’ DI ITALIA1
Italia1 batte Rai2 in prima serata ma nelle ventiquattro ore ma “il confronto è impressionante soprattutto su alcune fasce di età, vale più del doppio di Rai2“, esulta Marco Paolini, direttore generale Palinsesti e Distribuzione. Tornerà con una nuova edizione “Back to school” ma senza Nicola Savino: “E’ un ottimo professionista e amico, ha deciso di provare altre esperienze in fascia access (su Tv8, ndr). Non c’è nulla di male, in futuro le strade potrebbero incontrarsi ancora”, ha spiegato Berlusconi. Al suo posto Federica Panicucci.

“Enigma” è il nuovo “Mistero”, ancora senza volto ma assicurano con una nuova formula. Meccanismo da reality per il titolo “Mia mamma e tuo papà“, giochi e interazioni tra genitori e figli con una impostazione sperimentale. Confermato il ritorno di “Freedom” con Roberto Giacobbo e anche de “Le Iene” che cambiano però modalità di programmazione: in onda senza sosta da ottobre a giugno nella serata del martedì sera con la conduzione di Belen Rodriguez e Teo Mammucari. Gli speciali andranno invece in onda la domenica sera, sempre curati da Davide Parenti, con il nuovo titolo “Inside“. Il mercoledì sera Italia1 sarà “On stage” con gli spettacoli comici, tra gli altri di Pucci, Giacobazzi e Angioni.

RETE 4 PUNTA SULL’USATO SICURO, RICONFERME NEL DAYTIME DI CANALE 5
Squadra che vince non si cambia. “Sulla nuova Rete 4 ci credevano in pochi, io ci credevo, oggi ci dà grande soddisfazione. Grazie a una squadra di giornalisti abbiamo garantito la messa in onda anche nei momenti difficili, abbiamo squadra news veramente forte”, esulta Pier Silvio Berlusconi. Torneranno tutti i talk di prime time: “Zona Bianca”, “Fuori dal Coro”, “Quarta Repubblica”, “Dritto e Rovescio”, “Controcorrente”, “Stasera Italia”, “Quarto Grado”.

Conferme in blocco anche per il daytime di Canale 5: “Mattino 5” con la coppia Vecchi-Panicucci, “Forum” leader della sua fascia con Barbara Palombelli, le soap più amate del pomeriggio, passando per “Uomini e Donne”, “Pomeriggio 5” e i programmi del preserale “Caduta Libera” e “Avanti un altro”. Invariata la programmazione del weekend, dopo il successo della scorsa stagione torneranno nella domenica pomeriggio “Amici di Maria De Filippi” e “Verissimo” condotto da Silvia Toffanin, in onda anche al sabato pomeriggio, preceduta dalla nuova stagione di “Scene da un matrimonio” con Anna Tatangelo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Palinsesti Mediaset 2022: le 10 novità tra reality e comicità con Piero Chiambretti, Orietta Berti, i ritorni de “La Talpa” e “Mai dire Gol”

next
Articolo Successivo

Chi l’ha visto, Renzo Curtolo chiama in diretta ma non si capisce granché. Federica Sciarelli: “Ha bevuto? Ha una voce impastata”. Lui reagisce così

next