L’emozione gioca brutti scherzi. E l’apertura di “LoveMi”, il concerto benefico organizzato da Fedez e J-Ax in Piazza Duomo con lo scopo di raccogliere fondi per la Fondazione Tog (onlus specializzata nella riabilitazione di bambini affetti da malattie neurologiche complesse), è stata alquanto singolare. Aurora Ramazzotti, conduttrice dell’evento insieme a Elenoire Casalegno, ha avvertito il “peso” della diretta e, durante la presentazione del primo artista, ha compiuto un imbarazzante passo falso, lanciando l’esibizione di Rose Villain e non quella di Rosa Chemical, come da copione. Ma andiamo con ordine. Terminati i saluti iniziali, la Casalegno ha scaldato il pubblico con degli indizi su Rosa Chemical, per poi affidare la presentazione ufficiale a Ramazzotti: “Avete capito, siete già carichi, è con noi Rose Villain”. Pochi secondi e la conduttrice si è subito resa conto di aver preso uno spiacevole scivolone: “No, Rose Chemical, scusatemi, sono emozionata”, ha spiegato con un sorriso imbarazzato. In suo soccorso è intervenuta la Casalegno: “Aurora, ci sta, è la diretta”. Diciamo “il bello della diretta”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Drusilla Foer: “283 euro per un mese di lavoro? Vergognoso. 70 euro alla settimana si subiscono, sono un’offesa”

next
Articolo Successivo

“‘Nel mezzo del cammin di nostra vita’? Non so chi lo ha scritto”. Le parole di Elisa Esposito, la ‘prof’ del corsivo: la clamorosa gaffe

next