Senti Antonella ti volevo dare una brutta notizia”. Inizia così una telefonata ricevuta dalla Clerici nel corso di È sempre mezzogiorno, su RaiUno. Tante le persone che chiamano da casa per giocare, magari vincere dei premi ma soprattutto per chiacchierare un po’ con la conduttrice che con la sua empatia viene considerata quasi “una di famiglia”. Clerici rimane colpita e la signora Paola continua: “Tu che sei amante degli animali. Mi è morta la cagnolina il 17 di febbraio, infarto fulminante”. “Come mi dispiace – risponde subito la conduttrice – come si chiamava la tua cagnolina?”. “Sono disperata – aggiunge la spettatrice – non puoi credere quanto sto male”. “No ma io ti posso credere quanto stai male – commenta allora Clerici – quando è morto il mio Oliver io sono stata male perché per me è stato un compagno di vita importantissimo”. “È successo tutto in 10 minuti, non ha sofferto per fortuna, l’abbiamo cremata e ora le sue ceneri le portiamo in campagna. Era un incrocio tra un pastore tedesco e un golden retriever, stava bene, correva sempre”. “Unico consiglio che ti posso dare – conclude allora Antonella – è questo: non subito ma tra un po’ di tempo, vai al canile e salva un altro cane. Gli animali fanno parte della famiglia.”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morto John Zderko, addio all’attore di Criminal Minds e The Mentalist

next
Articolo Successivo

Brozovic testimonia contro Corona dopo lo scandalo con Wanda Nara, lui si scusa ma viene frainteso: “Mi dispiace…”

next