Dopo aver subito diversi rinvii, è entrato nel vivo il processo per diffamazione ai danni di Fabrizio Corona. I fatti risalgono al 2019, quando su King Corona Magazine, sito dell’ex re dei paparazzi, veniva riportata la presunta relazione extraconiugale tra Wanda Nara, moglie di Mauro Icardi, e Marcelo Brozovic. Si parlava, inoltre, delle “aggressioni violente” che il marito tradito avrebbe fatto all’allora compagno di squadra. Il mese scorso è stata la volta della Nara, che in udienza ha dichiarato: “L’articolo riportava tutte cose non vere. Da lì sono iniziati i problemi e Mauro ha anche dovuto cambiare squadra: l’Inter gli ha fatto pesare questa situazione. Ho cinque figli che andavano a scuola qua a Milano in quel periodo. Siamo una famiglia tradizionale e questa storia ci ha portato problemi dentro e fuori il nostro ambito”.

Ieri, 25 maggio, è stata la volta di Brozovic che, davanti al giudice, ha detto: “È tutto falso, non ho mai avuto una relazione con la signora Wanda, non ho nemmeno il suo numero di telefono. La vicenda mi ha provocato molti problemi, soprattutto in famiglia”.

Presente in aula, anche Fabrizio Corona, che ha stupito tutta la stampa: mentre Brozovic testimoniava, infatti, gli ha stretto la mano, in segno di pace, pronunciando le parole “Mi dispiace”. Atteggiamento, però, frainteso, perché è lo stesso Corona a spiegare, su Instagram, le sue reali intenzioni: “Ho detto mi dispiace che è uscita la notizia…”. Tra una stories e l’altra, infatti, anche una serie di sfottò ai danni del calciatore, ripreso con il cellulare durante la sua testimonianza.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La telefonata ad Antonella Clerici: “La mia cagnolina è morta di infarto fulminante”. Il consiglio della conduttrice

next
Articolo Successivo

Antonello Venditti festeggia la Roma per la vittoria in Conference League, con lui c’è anche Blanco: “Vorrei mettessero ‘Grazie Roma’”

next