Wanda Nara e Maxi Lopex hanno seppellito l’ascia di guerra. Come raccontato dal programma argentino Intruders, l’ex coppia ha trovato un accordo che mette fine ai 40 processi in corso ormai da anni. Nara e Lopez sono stati insieme dal 2008 al 2013 e hanno avuto tre figli, Constantino, Benedicto e Valentino. La fine della loro storia è stata raccontata dai giornali di tutto il mondo: a causare la rottura è stato il tradimento della Nara con l’amico del marito, Mauro Icardi, sposato, poi, nel 2014. Da lì sono seguite numerose citazioni in tribunale, punzecchiature via social e interviste, che hanno contribuito a creare un clima ostile tra i due ex amanti. Stando alle nuove rivelazioni, però, tra la Nara e Lopez è tornato il sereno, anche grazie a un accordo.

L’ex calciatore del Catania e del Milan si impegna a versare un assegno mensile ai tre figli, fino al compimento dei 21 anni. All’ex moglie, invece, va la villa di Buenos Aires, nell’esclusivo quartiere di Santa Barbara. L’abitazione si estende per 1800 metri quadrati, e ha 7 camere da letto, 5 bagni e 2 garage. Il suo valore? 2 milioni di euro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Francesco Chiofalo vittima di una truffa: “Mi hanno chiamato dal numero della mia banca e mi hanno rubato 10mila euro”

next
Articolo Successivo

“I Coldplay? “Utili idioti del greenwashing”: la polemica ambientalista travolge la band di Chris Martin. Ecco perché

next