Le anticipazioni lo avevano già spoilerato. E la quinta puntata del Serale di Amici di Maria De Filippi ha confermato i timori di molti fan: Carola Puddu, la ballerina di danza classica allieva della maestra Celentano, è l’eliminata di sabato 16 aprile. L’allieva ha perso al ballottaggio contro Dario, del team Peparini-Pettinelli e, ancora prima, contro Serena, della squadra Cuccarini-Todaro.

Già negli scorsi giorni, quando il nome dell’eliminato cominciava a circolare sui social, i fan di Carola e del programma si erano scatenati sui social. E ieri sera, soprattutto su twitter, diversi telespettatori hanno definito “inaccettabile” l’eliminazione della ballerina. “Il mondo della danza sa”, hanno scritto molti utenti sui social, sottolineando che la danzatrice avrebbe dovuto essere una dei finalisti.

Per lei, però, subito dopo l’annuncio dell’eliminazione è arrivata una sorpresa speciale: sarà Giulietta nello spettacolo Romeo e Giulietta che debutterà a ottobre al teatro Olimpico di Roma. A darle la buona notizia, Maria De Filippi, collegata con l’audio in casetta: “In settimana avresti dovuto incontrare Fabrizio Monteverde che è il coreografo del balletto di Roma e che ti voleva proporre il ruolo di Giulietta”. La reazione della ballerina è colma di gioia.

Tanti i momenti emozionanti della puntata, come il ritorno dei Dear Jack sul palco. La band ha cambiato nome e ora si chiamano i Follya. Ma non solo. Come sempre, grazie alla sfida tra professori, le risate sono state assicurate. E, per la prima volta, il duo Zerbi-Celentano si è aggiudicato la vittoria contro i Cuccarini-Todaro. La gara, questa volta, ha avuto come tema i balli di gruppo. I vincitori in carica, Raimondo Todaro e Lorella Cuccarini, si sono esibiti in un medley con Gangnam Style, Waka Waka e Danza Kuduro, ma sono stati proprio la maestra Celentano e Rudy Zerbi a conquistare i giurati con il loro ballo di gruppo, lo ZerbiCele. Irresistibile, tanto che De Martino si è lasciato sfuggire una battuta: “Ci sono tutte le basi per la richiesta di accompagnamento”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Storie Italiane, Antonino Spinalbese parla della sua malattia: “Ho il pancreas di un anziano”

next
Articolo Successivo

Mara Venier confessa: “Quando è scoppiato il Covid ho avuto paura. Andare in pensione? Col ca***”. E rivela chi vorrebbe intervistare

next