Dopo aver condotto per dieci anni X Factor Italia Alessandro Cattelan ha voluto passare dall’altra parte della barricata. Non come giudice, ma proprio come cantante e aspirante concorrente sul palco dell’edizione ungherese del talent show. Del resto come cantautore Cattelan aveva “deliziato” i suoi fan con brani come Broccoletti, “Telefonino”, “Ce la faremo”, “Io ci credo ancora” e “Frota! (la cuarantena)”. Stavolta si fa sul serio… O forse no.

Su Instagram infatti il conduttore ha postato diverse foto e un video che lo ritraggono a Budapest con la bandiera italiana addosso e il logo riconoscibile di X Factor alle spalle. “A volte c’è bisogno di rimescolare tutto e ripartire dal nastro di partenza. – ha scritto Cattelan – Mi sono presentato a X Factor ungherese come concorrente per trovare nuovi stimoli, senza che nessuno sapesse chi fossi e portando il mio inedito! Prima della partenza ho chiesto aiuto per il look e la giusta attitudine al maestro Elio. Non potevo fare scelta migliore”. Poi è lo stesso conduttore a svelare l’arcano mistero: “Il 18 marzo scoprirete se ho preso “négy igen!” (quattro si! In ungherese) guardando ‘Una semplice domanda’ su Netflix”.

Infatti in uno dei sei episodi che saranno disponibili sulla piattaforma a pagamento sarà possibile vedere come sono andate realmente le cose a Budapest. Le grandi icone sportive e i prestigiosi nomi del cinema, della musica e della tv, in ogni episodio, ciascuno dedicato ad un tema diverso, aiuteranno Alessandro a rispondere alla domanda, in apparenza semplice, di sua figlia Nina: “Papà, come si fa a essere felici?”.

Articolo Precedente

Agorà, Luisella Costamagna non riconfermata alla conduzione nonostante gli ascolti postivi? “Al suo posto Monica Giandotti”

next
Articolo Successivo

Russia, i corrispondenti Rai contro Maria Cuffaro del Tg3: “Non leggevamo solo le agenzie”. Lei: “Nessun attacco ai colleghi, che stimo. Accuse strumentali”

next