Un video postato in rete da un fotografo ucraino mostra il momento in cui un colpo di artiglieria pesante colpisce un checkpoint a Irpin, rimangono uccise tre persone, un uomo invece è gravemente ferito: “Questo non è un esercito – commenta il fotografo -, questi sono solo assassini. Nel video e nella foto, le truppe russe colpiscono di proposito i civili che cercano di uscire da Irpen. Questo è un dato di fatto! Questo è solo un fatto documentato! Una donna, un ragazzo, una adolescente è morta davanti ai miei occhi, un uomo è rimasto gravemente ferito. Probabilmente era un’intera famiglia…”

Il video è stato girato e diffuso da Andriy Dubchak

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra Russia-Ucraina, Molotov fatte in casa e reti mimetiche: così gli abitanti di Odessa si preparano all’invasione. Le immagini

next
Articolo Successivo

Il presidente della Repubblica di Donetsk: “L’obiettivo è controllare la Regione. I russi? Fine azione solo con demilitarizzazione dell’Ucraina”

next