Sarà Amadeus il direttore artistico e il conduttore delle edizioni 2023 e 2024 del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Così è stato concordato questa mattina durante un incontro nel quale l’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes, insieme con il direttore del Prime time Stefano Coletta, ha ricevuto Amadeus “in un lungo e cordiale colloquio”. “Sono felice e onorato della proposta dell’amministratore delegato Carlo Fuortes e del direttore del Prime time Stefano Coletta. Aver ricevuto adesso questa proposta mi permette di lavorare da subito. Non vedo l’ora di iniziare“, ha commentato Amadeus.

Con la riconferma, arrivata oggi, alla direzione artistica del Festival di Sanremo anche per il 2023 e 2024, Amadeus eguaglia Mike Bongiorno e Pippo Baudo, gli unici finora ad aver condotto cinque edizioni consecutive: Bongiorno dal 1963 al 1967 e Baudo dal 1992 al 1996. Nunzio Filogamo condusse le prime quattro consecutivamente, dal 1951 al 1954. Mike Bongiorno ne ha condotte in totale 11, Pippo Baudo ha il record con 13.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Drusilla Foer “dice no al nuovo programma di RaiUno. “Puzza di flop” (come ci piace Drusilla)

next
Articolo Successivo

Francesca Michielin a FqMagazine: “Ormai prendiamo la macchina anche per fare qualche metro. Ecco i miei consigli per rispettare l’ambiente”. Le curiosità su “Effetto Terra”

next