Solo qualche giorno fa Valentina Vezzali, sottosegretaria allo Sport, aveva detto: “Per il tennis non è previsto il Super Green Pass. Se Novak Djokovic vorrà venire a giocare in Italia, potrà farlo. Magari non utilizzando alberghi e ristoranti“. Da qui le grandi polemiche che continuano in questi giorni, tanto che la conduttrice Myrta Merlino, durante la puntata de L’Aria che Tira andata in onda lunedì 21 febbraio, ha ripreso la notizia e ha commentato: “È una storia francamente imbarazzante, anche perché vivo con un uomo (Marco Tardelli, ndr) che crede nello sport e non violerebbe mai le regole”. Poi Merlino ha aggiunto: “Se fai come ti pare e sei uno sportivo sei fuori dal mondo”.

Quindi la replica della Professoressa di epidemiologia Stefania Salmaso, ex ISS: “C’è una confusione di ruoli. Quando c’è una persona pubblica, anche un bravissimo tennista, il primo al mondo, ha delle responsabilità. Sono dei modelli, dovrebbero attenersi alle raccomandazioni di tutti. Tutti i nostri sportivi si sono vaccinati e non hanno avuto di questi problemi. Tremo molto quando ci sono persone pubbliche che supportano posizioni che possono essere strumentalizzate”, ha concluso Salmaso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Francesco Totti e la felpa con il suo codice fiscale: ecco perché se ne parla tanto e dove trovarla. Anche Tommaso Zorzi e Zoe Cristofoli ne hanno una

next