Continua la protesta degli autotrasportatori contro l’aumento del prezzo del gasolio. A Foggia i camionisti hanno deciso di fermare i loro tir al casello autostradale. A loro si sono uniti anche alcuni agricoltori. Durante la protesta una discussione con un automobilista è sfociata in un accoltellamento: l’uomo al volante ha ferito il camionista che è stato trasportato in ospedale. Stando a quanto ricostruito l’automobilista avrebbe cercato di tornare indietro vedendo la colonna di mezzi e si sarebbe imbattuto in diversi manifestanti che procedevano a piedi lungo la carreggiata. A quel punto sarebbe nata una discussione poi degenerata nell’accoltellamento.

Il blocco degli autotrasportatori sta coinvolgendo gran parte del centro sud: la situazione, come riporta Il Sole 24 ore, è potenzialmente esplosiva. Senza logistica infatti è difficile far arrivare merci e materie prime a supermercati e industrie.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Reddito di cittadinanza, l’Inapp: “Il 46% dei percettori ha già un lavoro, ma sottopagato. Basterebbero salari migliori per dimezzare la platea”

next
Articolo Successivo

Saga Coffee, operai approvano all’unanimità l’accordo per il rilancio dello stabilimento. Fiom: “Una lotta esemplare durata 100 giorni”

next